GIOIELLI, ARREDI D'ANTIQUARIATO, DIPINTI E SCULTURE

GIOIELLI, ARREDI D'ANTIQUARIATO, DIPINTI E SCULTURE

Asta

FIRENZE
Via Poggio Bracciolini 26
12 -13 DICEMBRE 2018
MERCOLEDI' 12 DICEMBRE

I sessione  ore 10.00   Lotti 1-200  


II sessione  ore 15.00   Lotti 201-417  


GIOVEDI' 13 DICEMBRE

III sessione  ore 10.00   Lotti 418-618


IV sessione   ore 15.00   Lotti 619-832  


La vendita dei lotti dai numeri 20 al 45 e dal 250 al 267 è eseguita per conto e a favore della Lega del Filo D'Oro ONLUS

La vendita dei lotti dai numeri 620 al 623 è eseguita per conto e a favore della Fondazione dell'Ospedale Pediatrico Meyer ONLUS
mer 12  -  gio 13 DICEMBRE 2018

Esposizione

FIRENZE
via Poggio Bracciolini 26
da sabato 8 a lunedì 10 dicembre 2018
orario 10-13 / 15-19
info@poggiobracciolini.it

Tutte le categorie

Visualizzazione tipo lista
Visualizzazione tipo griglia
1 - 30  di 830 LOTTI
201812128041000.jpg

Ademollo, Luigi

(Milano 1764 – Firenze 1849)

L’ENTRATA DI CRISTO A GERUSALEMME

Penna e inchiostro bruno e tempera bianca su carta vergellata.

mm 770x1210. Montato su tela.

Questo disegno di grandi dimensioni costituisce una prima idea

per il grande affresco che domina la parete sinistra della Cappella

Palatina di Palazzo Pitti a Firenze, voluta da Pietro Leopoldo di

Lorena e consacrata nel 1785. All’impostazione squisitamente

neoclassica del disegno, con un registro compositivo più “chiuso”

ed affollato e il richiamo alla classicità tramite la presenza del

tempio sullo sfondo, fu preferito per l’affresco un impianto più

“naturalistico” e di maggior respiro, consentendo alla parte

superiore di catturare e riflettere la luce sull’episodio sottostante.

Provenienza:

Aldo Gonnelli, Firenze

Etichetta della Libreria Luigi Gonnelli con dichiarazione di autenticità, sul telaio

                                                              


Ademollo, Luigi

(Milano 1764 – Firenze 1849)

LA CROCIFISSIONE

Penna e inchiostro bruno e tempera bianca su carta vergellata.

mm 770x1220.  Montato su tela.

Questo disegno di grandi è preparatorio per il grande affresco

che domina la parete destra della Cappella Palatina di Palazzo Pitti

a Firenze, voluta da Pietro Leopoldo di Lorena e consacrata nel

1785. Rispetto a quello presentato al lotto precedente (L’entrata

di Cristo a Gerusalemme) la composizione rimane sostanzialmente

fedele a quella dell’affresco.

Provenienza:

Aldo Gonnelli, Firenze

Etichetta della Libreria Luigi Gonnelli con dichiarazione di autenticità, sul

telaio

 Attestato di libera circolazione                                                                          

Stima € 10.000 / 16.000
Aggiudicazione:  Registrazione
1 - 30  di 830 LOTTI